news eccomi risultato 1
Categories: Notizie e Iniziative Leave a comment

Eccomi

Eccomi! Faccio mia la risposta che la Vergine Maria diede all’angelo Gabriele che le annunciava che sarebbe diventata la madre del Signore.

Il 05 Agosto 2014, presso il santuario della “Madonna della Neve” Palazzuolo sul Senio – Quadalto, casa madre dove le nostre tre fondatrici hanno iniziato la loro vita di consacrazione al Signore secondo il messaggio della Madonna; davanti a Dio, ai sacerdoti, alle mie consorelle e ai fedeli presenti ho pronunciato il mio “Eccomi”.

eccomi 1 risultato

Con questo “Eccomi”, durante il rito della mia professione perpetua, mi ha consacrato totalmente a Dio sapendo che solo Lui è e sarà la guida dei  miei passi e  continua a donarmi il suo Spirito per poter seguirlo sempre più da vicino.

 

E’ una chiamata molto bella, ma richiede una responsabilità perché la mia vita non mi appartiene più, ora appartengo a Gesù che mi dona una vita piena d’amore, di gioia e di pace.

“L’Eccomi” di Maria è l’esempio della mia risposta alla chiamata di Dio, oggi e sempre. Dopo aver compiuto il percorso di formazione iniziale, con gioia e serenità, ho fatto voto per tutta la vita per servire Dio e i fratelli nella sua Chiesa. Sono consapevole che questa consacrazione definitiva non è la “fine” ma è un “inizio” della vita come consacrata perché la vita continua.

Ringrazio prima di tutto il Signore di avermi scelta e chiamata; i mie genitori di avermi educata nella fede, la mia famiglia religiosa di avermi accettata nonostante i miei limiti e l’incapacità; mi hanno accompagnato e aiutato a conoscere la volontà di Dio su di me ed infine, per tutti coloro che mi hanno incoraggiato ad andare avanti nel rispondere a questa chiamata.

 

 

  eccomi risultato

Con questa piccola testimonianza vorrei dire che la vita è un dono e una grazia, tutta è opera di Dio, e lo sperimentano coloro che amano Dio e vogliono rispondergli giorno dopo giorno in qualsiasi condizione di vita, nella gioia, nel dolore, nella fatica e, nello stesso tempo, nella dolcezza di spirito e anima perché Dio non ci abbandona mai, come ci dice papa Francesco: “Dio ci perdona sempre e siamo noi che ci stanchiamo di chiedere perdono”.

La vita di Maria Santissima è piena di gioie e dolori, così anche la vita dell’uomo, il segreto è vivere di Lui, sempre e per sempre gioire e soffrire al momento opportuno e saper leggere gli accadimenti con la prospettiva del terzo giorno, della risurrezione perché lì c’è la vera gioia.

Il Signore vi dia pace

Sr Geltrude

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.